Tragedia in Spagna, Mel Capitán muore all’età di 27 anni

mel capitan

Una vera e propria tragedia inaspettata, la notizia ha fatto subito il giro del mondo. La giovane cacciatrice spagnola Mel Capitán è stata ritrovata senza vita ieri mattina in una fattoria nel comune di Huesca. Melania è diventata in poco tempo un punto di riferimento del settore a soli 27 anni, grazie alla sua collaborazione con il blog  Jara y Sedal.

Infatti, era molto seguita sui social: la sua pagina Facebook conta oltre 32 mila iscritti, mentre il profilo Instagram supera i 6000 followers.

Mel ha sempre condiviso sui suoi profili le sue esperienze di caccia, scatenando le violente reazioni verbali degli animalisti spagnoli. E proprio chi ha combattuto le idee di Melania, adesso sta festeggiando  la sua morte in rete con post offensivi e spregevoli.

Ciao Mel! Hai fatto un favore alla natura“, oppure “Bene..una BASTARDA in meno. Sarebbe molto meglio se tutti i cacciatori seguissero il suo esempio!” sono solo alcune delle offese rivolte alla ragazza.

Tuttavia, secondo indiscrezioni, la morte di Mel Capitán non sarebbe riconducibile alle minacce degli animalisti, ma si segue una pista all’interno della sua vita privata.

Riposa in pace.

Ultimi Arrivi

  • 45,00
    Aggiungi al carrello
  • 135,00
    Aggiungi al carrello
  • 75,00
    Aggiungi al carrello
  • 80,00
    Aggiungi al carrello